Notizie

Anche durante il periodo di emergenza, i nostri volontari son impegnati in prima linea a combattere contro il Corona virus. 


durante l'emergenza Corona virus le donazioni di sangue non si fermano. 
Gli spostamenti sono autorizzati per stato di necessità

Continua la collaborazione tra Caritas iseo, Cri Iseo e il Comune di Iseo per la raccolta cibo e distribuzione alle famiglie in difficoltà

04/04/2020

Ieri sono stati consegnati all'ospedale di Esine, in collaborazione con i carabinieri della compagnia radiomobile di Breno, dei piccoli pensieri fatti da Anna.
Anna è una bambina che con suo nonno, che abita a Darfo Boario, ha preparato 5 squisite torte per i medici e infermieri dell'ospedale.
Anna e suo nonno, ci insegnano il valore della fiducia, verso queste persone che sono in corsia e in prima linea in questa emergenza Corona-virus.

IN ALLEGATO L'INDIZIONE DELLE ELEZIONI PER IL CONSIGLIO DIRETTIVO E RELATIVE CANDIDATURE

 

 

Il 2020 è iniziato con un'attività dei Giovani del nostro comitato. 

Come da tre anni a questa parte si son resi disponibili a partecipare e a sensibilizzare la popolazione sulla corretta chiamata al 112 e spiegare ai più piccoli l'importanza di tale numero.
In caso di emergenza, si compone l’ 112 (uno-uno-due) e la telefonata arriva ad una centrale di risposta, dove è subito visualizzato il numero del chiamante e individuato, su mappa geografica, il punto dal quale è partita la chiamata.
Il numero di chi chiama è sempre visibile all’operatore anche se si utilizza il servizio di “ID Privato”(funzione della rete telefonica di override).
Per le chiamate provenienti da telefono fisso viene visualizzato il punto dove si trova il telefono.                                                
Per le chiamate provenienti da telefono cellulare viene visualizzata l’area di copertura della cella telefonica.                                 
La chiamata viene inoltrata alla Centrale operativa competente per la tipologia di emergenza.

Non solo solidale, ma anche buonissimo.

Il Panettone Solidale della Croce Rossa Italiana, da 1 kg di fattura artigianale

supporta concretamente le attività quotidiane dei volontari CRI ovunque e per chiunque abbia bisogno di assistenza:

una missione che i nostri trecento volontari portano avanti con passione.

Ringraziamo Ravelli che ha provveduto all'acquisto di 150 panettoni contribuendo così alla realizzazione delle nostre attività sul territorio.

 

#unitaliacheaiuta #CRIpanettonesolidale

Anche quest’anno le festività sono all’insegna della solidarietà. Si rinnova, infatti, la partnership tra la Croce Rossa e Lidl Italia, azienda leader nel settore dalla grande distribuzione alimentare, con il suo Panettone Classico Deluxe.
Un dolce due volte buono: per ogni panettone venduto nei suoi 650 supermercati in tutta Italia, Lidl ne donerà uno a Croce Rossa Italiana che, a sua volta, lo venderà nelle piazze.
L’intero ricavato sarà destinato alle molteplici attività, dal sostegno agli anziani al contrasto al bullismo fino alla promozione della salute e stili di vita sani, che i Comitati CRI portano avanti quotidianamente a favore delle persone in stato di vulnerabilità.

 

Proteggi i bambini, costruisci il futuro!

Domenica 02 Giugno 2019
dalle ore 16:00
presso il parco fluviale “G.Metelli”
in Via Sgrazzutti
a Palazzolo (BS)

lezione informativa

ingresso libero e gratuito 


Per informazioni: progetto.msp@cripalazzolo.it