DONA ATTRAVERSO BONIFICO

Puoi sostenere le nostre attività con un contributo diretto facendo una donazione tramite bonifico al seguente conto corrente:

DATI BONIFICO


Beneficiario: Croce Rossa Italiana Comitato di Palazzolo sull’Oglio – ODV
Banca: Crédit Agricole – Via Giuseppe Zanardelli, 54, Palazzolo sull’Oglio 
IBAN: IT62C0623054900000015041188
BIC SWIFT: CRPPIT2PXXX

CAUSALI DISPONIBILI:


Erogazione Liberale per attività del Comitato

Erogazione Liberale per attività Sociali

Erogazione Liberale per attività verso la Gioventù

Erogazione Liberale per attività di Protezione Civile

Oblazione Croce Rossa

Una volta effettuato il versamento, ti chiediamo di inviarci la ricevuta del versamento tramite mail, all’indirizzo: palazzolosulloglio@cri.it indicando i tuoi seguenti dati:

  • Nome e Cognome
  • Codice Fiscale
  • Data di nascita
  • Indirizzo di Residenza

Erogazioni Liberali

PERSONE FISICHE (privati senza partita iva):

“L’erogazione liberale, fatta a favore della CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO DI PALAZZOLO SULL’OGLIO, è detraibile dall’imposta, ai sensi e per gli effetti delle vigenti norme fiscali di cui all’art. 83 c1 del D.Lgs 117\2017 (Codice Terzo Settore), per un importo pari al 30% degli oneri sostenuti nel limite massimo di euro 30.000,00 in ciascun periodo di imposta, qualora risultasse più conveniente per il soggetto è possibile optare per la deducibilità dal reddito imponibile nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato ferma restando la non cumulabilità delle agevolazioni.”

PERSONE GIURIDICHE (esercenti con partita iva, enti e società):

“L’erogazione liberale, fatta a favore della CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO DI PALAZZOLO SULL’OGLIO, è deducibile dal reddito imponibile, ai sensi e per gli effetti delle vigenti norme fiscali di cui all’art. 83 c2 del D.Lgs 117\2017 (Codice Terzo Settore), nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato.”

La detrazione/deducibilità è consentita, per le erogazioni liberali in denaro, a condizione che il versamento sia eseguito tramite banche o uffici postali ovvero mediante altri sistemi di pagamento previsti dall’articolo 23 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241.

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Condividi: